IL TASTO MELA

Vivo in un posto dove fare il grafico creativo è considerato meno di zero. Non si concepisce che per avere un qualsiasi lavoro che preveda l’utilizzo di un mezzo elettronico è necessario pagare, a progetto o a tariffa oraria. È opinione comune che un Mac, un Mac qualsiasi, abbia bisogno della sola pressione di un dito qualsiasi su uno qualsiasi dei tasti per ottenere un risultato strabiliante, una pubblicità a livelli toscaniani, un progetto renzopianeggiante, una pubblicazione patinatissima.

Io sono convinta che la deriva Apple verso il marketing irresponsabile e selvaggio che ha rovinato l’esistenza a un’intera categoria è iniziata nell’esatto momento in cui dalle tastiere è sparito questo simbolo qua:

Informazioni su tappetta

lavorare, lavorare, lavorare. preferisco il rumore del mare.

Pubblicato il 2011/11/08 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: